Navigation

Uragano Sandy: evacuate alcune zone di New York

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2012 - 16:42
(Keystone-ATS)

A causa dell'uragano Sandy alcune aree di New York saranno evacuate: complessivamente oltre 350'000 persone dovranno lasciare le proprie case. Si tratta di alcune zone a Lower Manhattan e a Brooklyn. Lo afferma il sindaco di NY, Michael Bloomberg.

Il governatore dello stato di New York ha poi ordinato la sospensione del servizio di metropolitana e bus a New York a partire da questa sera alle 19.00 in attesa dell'uragano Sandy, che dovrebbe far sentire i suoi effetti su un terzo degli Stati Uniti.

Le prime piogge sono attese a New York fra la serata di oggi e le prime ore di lunedì. Il sistema di trasporto pubblico di New York è il più grande del paese, con la sola metropolitana che trasporta quotidianamente cinque milioni di persone.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?