Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'italiano continuerà ad essere insegnato nelle scuole urane quale seconda lingua straniera. La commissione cantonale competente ha deciso di mantenerlo fra le opzioni in quinta e sesta per gli scolari particolarmente dotati, indica oggi il Dipartimento dell'educazione.

Nel 1994 il cantone aveva posto l'italiano quale prima lingua straniera obbligatoria a partire dalla quinta. Dal 2005 l'inglese - insegnato dalla terza - ha però preso il suo posto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS