Tutte le notizie in breve

Da luglio la marijuana sarà acquistabile in farmacia

Keystone/AP/MATILDE CAMPODONICO

(sda-ats)

A partire da oggi, i consumatori di marijuana in Uruguay possono iscriversi in un registro ufficiale, predisposto dal governo, che permetterà loro di acquistare "erba" prodotta su licenza dello Stato nelle farmacie, a partire dal prossimo mese di luglio.

La 'pratica' sarà molto semplice: qualsiasi cittadino maggiorenne può presentarsi presso qualunque ufficio postale, munito di carta d'identità e di un documento che attesti il suo indirizzo postale. Un funzionario si occuperà di registrare le sue impronte digitali, con le quali si identificherà per i futuri acquisti legali di marijuana.

Le legge stabilisce che i consumatori regolarmente iscritti nel registro potranno comperare un massimo di 40 grammi mensili di "erba", a un prezzo di circa 1,3 dollari il grammo, in una rete di 30 farmacie distribuite sul territorio nazionale.

Non potranno invece avere accesso alla "cannabis di Stato" - coltivato in tre stabilimenti nei dintorni di Montevideo da altrettante aziende private - coloro che si sono già iscritti nella lista dei coltivatori domestici (massimo 4 piante per casa) o in quella dei membri dei club di consumatori (massimo 20 associati e 99 piante).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve