Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a quattro il bilancio dei morti nella sparatoria avvenuta nelle prime ore della mattina in una casa a Phoenix, in Arizona.

Secondo i media locali, il killer sarebbe un ragazzo che ha sparato e ucciso i genitori e la sorella, mentre una bambina tra i 10 e i 12 anni rimane in condizioni critiche. La quarta vittima è una ragazza di 20 anni, deceduta in ospedale per le ferite subite: prima di morire, avrebbe rivelato che lo sparatore era il fratello, notizia che la polizia non ha ancora confermato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS