Navigation

Usa: "ex assistente Melania ha violato accordi riservatezza"

Un ex assistente di Melania Trump avrebbe violato gli accordi di riservatezza KEYSTONE/AP/Carolyn Kaster sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 ottobre 2020 - 07:41
(Keystone-ATS)

Il Dipartimento di Giustizia guidato da William Barr accusa Stephanie Winston Wolkoff, l'ex assistente di Melania Trump autrice del libro "Melania and Me", di aver violato l'accordo di riservatezza firmato nel 2017.

Lo riportano i media americani, sottolineando che nella denuncia il Dipartimento di Giustizia spiega che in base all'accordo a Wolkoff era vietato di rendere note informazioni non pubbliche sul suo lavoro senza autorizzazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.