Navigation

Usa: 'rivolta' a Seattle, 45 arresti, 21 agenti feriti

Si è trasformata in una vera e propria "rivolta" la protesta di ieri a Seattle contro il razzismo. KEYSTONE/AP/Ted S. Warren sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 luglio 2020 - 12:50
(Keystone-ATS)

Si è trasformata in una vera e propria "rivolta", nelle parole delle stesse autorità, la protesta di ieri a Seattle contro il razzismo e l'uso eccessivo della forza da parte della polizia.

Il bilancio a fine giornata è di almeno 45 arresti e 21 agenti feriti, di cui almeno uno raggiunto da un esplosivo alla gamba e ricoverato in ospedale. Lo riferisce la Cnn.

Alcuni dimostranti hanno lanciato contro i poliziotti petardi e altri esplosivi, oltre a grosse pietre e bottiglie. Altri hanno dato fuoco a un rimorchio e hanno appiccato un incendio in un cantiere, ha reso noto la polizia locale in una serie di tweet.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.