Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - I leader delle principali comunità religiose d'America di tutte le fedi hanno rivolto oggi da Washington un appello comune per la tolleranza e contro ogni "mentalità bigotta", invitando i fedeli di tutte le loro Chiese, parrocchie, comunità e gruppi religiosi a ricordarsi che "come dice il primo emendamento, l'America è la terra della libertà".
In una conferenza stampa congiunta alla quale hanno preso parte rappresentanti cattolici, evangelici, protestanti, islamici, induisti e di ogni altra fede presente negli Stati Uniti, i leader religiosi hanno sottolineato i rischi a cui può portare "l'ondata di islamofobia" in atto negli Stati Uniti in questo ultimo periodo.
"Tutti noi - ha ricordato il l'arcivescovo di Washington, Theodore McCarrick - abbiamo la responsabilità di ricordare, come già fece Martin Luther King, che la libertà religiosa ha portato genti bellissime ad approdare sulle coste americane e che è al fondamento di questa Nazione. Una società basata sull'odio non fa parte dell'America".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS