Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 2012 è stato l'anno più caldo mai registrato negli Stati Uniti continentali secondo i dati del National Climatic Data Center annunciati oggi. L'anno che si è appena concluso ha infranto il record precedente finora fermo al 1998.

La temperatura media per il 2012 è stata di 12,94 gradi centigradi, poco più di mezzo grado in più rispetto alla media del 1998. È dal 1895 che i servizi meteorologici americani tengono un registro delle temperature.

Ogni Stato Usa nel 2012 ha avuto temperature superiori alla media e per 19 Stati nel centro e lungo la costa nord-est si sono battuti primati. È stato anche un anno di eventi climatici estremi con undici disastri che hanno raggiunto la soglia del miliardo di dollari di danni: tra questi gli uragani Sandy e Isaac e i tornado nelle Great Polains, Texas e la valle dell'Ohio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS