Navigation

Usa: 40-100 mld profitti per salvataggio finanza

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2011 - 15:55
(Keystone-ATS)

Il salvataggio del sistema finanziario è stato criticato duramente ma è fruttato ai contribuenti americani fra i 40 miliardi di dollari e i 100 miliardi di dollari. Lo riporta il Washington Post, sottolineando che il programma più redditizio per le tasche dei contribuenti è stato l'allentamento monetario della Fed.

"Il salvataggio del sistema finanziario è popolare come i bonus di Wall Street, il deficit di bilancio o LeBron James in un bar di Cleveland. Si è sentito dire che è stato un disastro, che è costato - afferma il Washington Post - ai contribuenti una fortuna, che non era necessario, che non ha funzionato, che è stato un fallimento. I numeri del salvataggio mostrano chiaramente che ha funzionato".

L'allentamento monetario della Fed è quello che si è dimostrato il più remunerativo: la Fed - secondo le stime - dovrebbe staccare al Tesoro un assegno di 55 miliardi di dollari quest'anno, la stessa cifra del 2010. I profitti della Fed saranno di 30 miliardi di dollari nel 2012.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?