Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Southwest Airlines è stata costretta a bloccare a terra 128 suoi aerei per aver mancato le dovute ispezioni al sistema idraulico di sicurezza, che entra in funzione se quello principale va fuori uso. Ad annunciarlo è stato il portavoce della compagnia aerea, che ha cancellato oggi più di 80 voli in vari scali degli Stati Uniti, lasciando di stucco i passeggeri. Le mancate ispezioni erano state rivelate dal 'Wall Street Journal'.

Ma la Federal Aviation Administration (FAA) è intervenuta dopo un incontro con i dirigenti della Southwest e della Boeing, che ha prodotto i velivoli. La FAA ha ora permesso che gli aerei tornino a volare mentre le ispezioni vengono condotte in tutta rapidità.

Non è la prima volta che la Southwest finisce nel mirino dell'Ente per l'amministrazione dell'aviazione americano, a causa di possibili problemi sulla sicurezza degli aerei: l'estate scorsa la FAA inflisse 12 milioni di dollari di multa all'azienda per non aver condotto le necessarie riparazioni ad alcuni Boeing 737. Nel 2009, la Southwest fu multata per non aver ispezionato decine di aerei su possibili danni alla fusoliera e pagò 7,5 milioni di dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS