Tutte le notizie in breve

Il Congresso degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo sui fondi per il governo federale per l'anno fiscale 2017.

KEYSTONE/AP/J. SCOTT APPLEWHITE

(sda-ats)

Il Congresso degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo sui fondi per il governo federale per l'anno fiscale 2017, evitando così il rischio di uno 'shutdown', di una paralisi degli uffici e dei servizi.

Lo ha annunciato il leader della minoranza democratica al Senato, Chuck Schumer, secondo cui l'intesa raggiunta "toglie dal tavolo la minaccia di uno shutdown'.

Secondo quanto riferito dai media americani, in base all'accordo - che sarà votato nei prossimi giorni - il governo sarà finanziato fino alla fine di settembre prossimo. Sono inclusi nell'intesa fondi per la difesa, per la sicurezza alle frontiere e per la sanità, ma non per finanziare il muro anti-immigrati al confine con il Messico che il presidente Donald Trump considera tra le sue priorità.

Già venerdì scorso, il Congresso aveva approvato un provvedimento temporaneo per continuare a finanziare il governo, ma solo fino al 5 maggio.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve