Navigation

Usa: addio a Jean Kennedy Smith, ultima generazione Camelot

Jean Kennedy Smith (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/Charles Dharapak sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2020 - 14:45
(Keystone-ATS)

Addio all'ultima del clan di Camelot: Jean Kennedy Smith, l'ultima sopravvissuta della generazione di JFK e RFK, è morta nella sua casa di Manhattan a 92 anni.

Kennedy Smith era stata ambasciatrice in Irlanda negli anni '90 e in tale veste aveva contribuito ad aprire la strada all'accordo formale che pose fine a decenni di violenze tra Nord e Sud.

Jean era la più giovane e l'ultima rimasta dei tanti fratelli e sorelle entrati a far parte della storia americana con la politica come mestiere di famiglia e un'aura di glamour e tragedie che aveva contribuito a creare nell'immaginario collettivo il mito di una nuova Camelot.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.