Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Biblioteca del Congresso lancia un allarme: circa tre quarti del patrimonio di film muti prodotti ad Hollywood fino alla soglia degli anni '30 sono andati perduti e molti di quelli che sono rimasti sono o incompleti o non esistono più in versione originale.

Dei circa 11 mila film muti prodotti e distribuiti negli Usa tra il 1912 e il 1929, ne rimangono solo 3.311, di cui meno della metà nel loro formato originale in 35 millimetri, secondo un rapporto della Biblioteca citato oggi dal Los Angeles Times. Gli altri sono o incompleti o rimasti in versione straniera in 28 o 16 millimetri.

Ci sono molti motivi dietro la perdita delle pellicole, ma tra i più comuni pesano semplicemente la negligenza e la distruzione di stampe e negativi. Tra i film che sono andati persi, il Los Angeles Times cita "London After Midnight" del 1927, di Tod Browning e con Lon Chaney; e una versione del "The Great Gatsby" del 1926, con Warner Baxter.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS