Navigation

USA: almeno 272 morti per i tornado nel sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2011 - 21:51
(Keystone-ATS)

È salito ad almeno 272 morti il bilancio provvisorio della serie di tornado che si è abbattuta su sei Stati del sud degli Usa. Lo dicono le autorità. Gli stati sono: Alabama (184 morti), Tennessee (30), Mississippi (32), Georgia (14), Virginia (8) e Arkansas (1).

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha detto che il governo americano "farà tutto ciò che può. per aiutare la popolazione colpita dai devastanti tornado che hanno attraversato il sud degli Stati Uniti.

In una dichiarazione alla Casa Bianca, Obama ha reso noto di aver parlato con i governatori di Alabama, Mississippi, Tennessee e Georgia, e ha confermato che domani - prima di trasferisi a Cape Canaveral per assistere al lancio dello shuttle - sarà in Alabama per rendersi conto di persona dell'entità del disastro.

Secondo alcuni esperti Usa, come il meteorologo della Cnn Sean Morris, si tratta del più grave disastro degli ultimi 40 anni provocato da quel tipo particolare di fenomeno atmosferico che sono i tornado.

Il Servizio Meteorologico Nazionale ha riferito che nelle ultime 24 ore ne sono stati segnalati nel sud degli Stati Uniti ben 134. Le segnalazioni hanno riguardato 13 Stati. In sei Stati vi sono stati morti. In Alabama le autorità hanno finora riferito di 162 morti accertati

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?