Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono già almeno tre i morti causati dalla maxi-tempesta di neve che si sta abbattendo sulla costa orientale degli Stati Uniti e che nel fine settimana dovrebbe portare dai 30 ai 60 centimetri di neve in metropoli come Washington, New York, Boston e Filadelfia.

Due donne di 55 e 60 anni sono decedute in due separati incidenti automobilistici in Nord Carolina causati dalle strade ghiacciate, mentre una terza persona è morta nel Tennessee, sempre a causa di un incidente per il ghiaccio.

Intanto a Washington DC e in Virginia è già stato dichiarato lo Stato di emergenza. Le scuole della capitale rimarranno chiuse venerdì mentre gli uffici governativi chiuderanno alle 12.30 fatta eccezione per il personale essenziale. In totale sono 80 milioni gli americani che sono coinvolti dall'allerta neve.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS