Navigation

USA: anziana costretta a rapina con bomba alla caviglia

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2012 - 21:25
(Keystone-ATS)

Momenti di paura in una banca di una cittadina dell'Arkansas dopo un tentativo di rapina da parte di un'anziana con una bomba legata alla caviglia. In realtà la stessa donna, 73 anni, era una vittima, visto che era stata presa in ostaggio assieme al marito da un bandito.

L'uomo le ha messo la bomba alla caviglie e l'ha poi mandata in banca nel tentativo di farle commettere una rapina. Fortunatamente la signora è riuscita a mettere al corrente gli impiegati che hanno subito fatto evacuare tutto il personale.

La sicurezza ha poi chiamato una squadra di artificieri per liberare la caviglia della donna dall'ordigno. Ora è caccia al bandito che pare sia fuggito sul pick up della coppia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?