Navigation

Usa: appello Obama a repubblicani, insieme per uscire da crisi

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2011 - 21:39
(Keystone-ATS)

Non solo tagli per uscire dalla crisi. È l'appello che il presidente Usa, Barack Obama, ha rivolto ai repubblicani chiedendo senso di responsabilità ed auspicando un'azione comune per superare le difficoltà attuali dell'economia americana, a partire dalla crescente disoccupazione.

"Repubblicani e democratici devono guardare oltre il voto, oltre il calcolo elettorale, e trovare un terreno comune" per "accelerare la ripresa della crescita e dell'occupazione", ha detto il presidente intervenendo davanti ai lavoratori di un impianto che produce batterie per automobili ad Holland, in Michigan.

Per Obama "bisogna agire ora". "L'ultima cosa di cui abbiamo bisogno è che il Congresso a Washington continui a discutere", lasciando il Paese nell'impasse.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?