Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apple aprirà un nuovo impianto di produzione negli Stati Uniti puntando a creare oltre duemila posti di lavoro in un complesso che si baserà al 100% su energie rinnovabili. La fabbrica - come riportato da media d'Oltreoceano - sorgerà a Mesa, in Arizona. Come altri colossi tech, Google in primis, l'azienda di Cupertino cerca così non solo di promuovere occupazione in suolo americano ma anche di utilizzare fonti di energia sostenibile per il funzionamento dell'impianto.

"La fabbrica - ha spiegato una portavoce di Cupertino a Cnet News - realizzerà componenti per prodotti Apple e sarà completamente gestita con energie rinnovabili fin dal primo giorno di funzionamento". Non a caso nei pressi dell'impianto, come riporta il blog 9to5Mac, Cupertino costruirà anche un parco fotovoltaico. Apple ha di recente svelato piani per aprire un impianto di produzione in Texas e un centro per le riparazioni AppleCare in Pennsylvania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS