Navigation

Usa: arriva bambola Steve Jobs, ha dolcevita e occhiali tondi

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 gennaio 2012 - 21:56
(Keystone-ATS)

Dolcevita nero, occhialetti rotondi e scarpe da ginnastica New Balance: Steve Jobs non sarà più solo il genio rivoluzionario idolo di adulti e teenager, ma si prepara a diventare anche l'eroe dei bambini. La compagnia di Hong Kong In Icons ha lanciato una nuova bambola con le sembianze del fondatore della Apple, che sarà in vendita nei negozi e sul sito della società a partire da febbraio per 99 dollari.

Il giocattolo, alto circa trenta centimetri, può essere pre-ordinato già ora. È una rappresentazione realistica e curata nei minimi dettagli del guru di Cupertino, che dovrebbe diventare la prima 'action figure' di una vera e propria collezione, una sorta di tributo a Jobs. Sempre che la famiglia del fondatore di Apple non decida di intraprendere un'azione legale per bloccare la vendita della bambola, come era già accaduto in passato.

Secondo 'The Next Web' infatti "è improbabile che il nuovo gioco veda la luce del giorno, poichè, essendo un prodotto non autorizzato, è molto probabile che gli eredi di Jobs abbiano qualcosa da ridire".

L'amministratore delegato di In Icons Tandy Cheung invece ha fatto sapere di aver consultato diversi avvocati di Hong Kong, secondo i quali la bambola, che è già in produzione, non viola alcuna norma, in quanto non ha nessun simbolo che faccia riferimento al marchio Apple.

"Lo stiamo facendo per i fan di Steve Jobs", ha detto Cheung, che ha spiegato di aver impiegato anni a sviluppare un oggetto identico in tutto e per tutto al genio di Cupertino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?