Navigation

Usa: banche nel mirino di al Qaida

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 febbraio 2011 - 19:13
(Keystone-ATS)

Le autorità americane mettono in guardia le banche di Wall Street e i loro numeri uno, avvertendo che potrebbero essere oggetto di eventuali attentati da parte di Al Qaida. Lo riporta l'emittente Nbc.

La rete televisiva americana cita un rapporto secondo il quale le autorità avrebbero espresso la loro preoccupazione per l'eventuale invio di pacchi esplosivi, con bombe o sostanze chimiche, al personale degli istituti di Wall Street.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.