Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La ripresa economica americana sembra essersi rafforzata. Lo ha detto il presidente della Fed Ben Bernanke intervenendo davanti alla commissione bilancio della Camera. Il mercato del lavoro è migliorato ma lentamente. Il tasso di disoccupazione resterà elevato per diverso tempo, ha osservato Bernanke.

Il calo del tasso di disoccupazione in dicembre e gennaio lascia spazio all'"ottimismo" per il mercato del lavoro. Ma - avverte Bernanke - "con la crescita che si manterrà moderata per un certo periodo e le aziende riluttanti ad assumere, ci vorranno diversi anni prima che il tasso di disoccupazione torni a livelli più normali".

Lo stato di salute delle finanze pubbliche americane è "deteriorate in modo consistente", è necessario agire sul deficit e il debito prima che i mercati costringano a un intervento, ha quindi rilevato il presidente della Fed, invitando a mettere a punto un piano credibile per il calo del deficit e del debito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS