Navigation

Usa: Biden, vittoria Johnson mostra pericoli spinta a sinistra

L'ex vicepresidente degli Usa e candidato democratico alle presidenziali del prossimo anno Joe Biden. KEYSTONE/AP Las Vegas Sun/STEVE MARCUS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2019 - 16:25
(Keystone-ATS)

La vittoria del premier conservatore Boris Johnson nelle lezioni in Gran Bretagna mostra quanto sia pericoloso virare troppo a sinistra, afferma Joe Biden.

L'ex vicepresidente statunitense e candidato alla Casa Bianca alle presidenziali del prossimo anno, mette in guardia il suo partito e lancia un avvertimento agli elettori e ai suoi rivali aspiranti al 2020, soprattutto Bernie Sanders e Elizabeth Warren.

"Guardate cosa è accaduto ai Labour che si sono spinti troppo, troppo a sinistra", dice Biden, osservando come la vittoria di Johnson potrebbe influenzare anche la percezione degli elettori statunitensi su una possibile vittoria dell'attuale presidente Donald Trump alle elezioni. "In molti potrebbero osservare che Boris Johnson, un clone del presidente, è in grado di vincere", aggiunge.

In modo analogo si è espresso anche Michael Bloomberg, un altro candidato democratico alla Casa Bianca. "Battere Donald Trump sarà più difficile dopo l'esito delle elezioni in Gran Bretagna. Ritengo" che la vittoria del premier Boris Johnson nelle elezioni in Gran Bretagna sia un "avvertimento catastrofico per il Partito democratico: serve qualcuno in grado di battere Trump e questo non è facile". Secondo Bloomberg gli "americani vogliono un cambiamento, ma non un cambiamento rivoluzionario. Vogliono un'evoluzione".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.