Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non si sblocca la situazione a Midland City, in Alabama, dove un uomo tiene in ostaggio oramai da quasi 20 ore un bimbo di sei anni dentro un bunker da lui costruito.

L'estenuante trattativa per tentare di far arrendere Jimmy Lee Dykes, 65 anni, veterano della guerra del Vietnam, al momento non ha portato ad alcun risultato, mentre le squadre speciali della polizia sono pronte per un eventuale intervento.

Secondo quanto riferiscono alcuni media locali, il bimbo rapito ieri mentre era sull'autobus scolastico potrebbe avere bisogno di cure particolari.

Intanto emergono dettagli sulla personalità del rapitore. I vicini di casa di Dykes, infatti, raccontano come alcuni mesi fa l'uomo puntò una pistola verso di loro accusandoli di essere passati con l'auto sul suo giardino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS