Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Un incendio in una centralina elettrica ha provocato un blackout in due terminal dell'aeroporto Ronald Reagan di Washington provocando code interminabili ai check in e ritardi nei voli.
Tra i passeggeri bloccati in fila c'e' stato anche il segretario italiano del Pd Pierluigi Bersani che si stava spostando dalla capitale americana a New York.
Sono stati coinvolti i terminal da cui partono e arrivano i voli Delta, United, American e Continental. Il controllo bagagli e' proseguito al rallentatore con i generatori ausiliari, ha detto la portavoce dello scalo Tara Hamilton, e i voli sono proseguiti regolarmente ma con gravi ritardi sugli orari previsti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS