WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama chiederà oggi al Congresso uno stanziamento aggiuntivo di 33 miliardi di dollari per l'anno fiscale 2010 necessario per finanziare l'aumento di truppe in Afghanistan. Lo ha anticipato la Casa Bianca.
I 33 miliardi richiesti andrebbero ad aggiungersi ai circa 130 miliardi di dollari che il Congresso ha già approvato per finanziare gli interventi militari in Iraq e Afghanistan nel budget dello stesso anno fiscale (che si conclude il 30 settembre 2010).
Obama presenterà inoltre una richiesta di 159,3 miliardi di dollari da stanziare per le guerre in Iraq e Afghanistan nell'ambito del budget per l'anno fiscale 2011 che parte dal prossimo primo ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.