Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Usa: cala aspettativa di vita per il terzo anno consecutivo

Cala l'aspettativa di vita negli USA (archivio)

KEYSTONE/AP/THOMAS KIENZLE

(sda-ats)

L'aspettativa di vita media negli Stati Uniti è calata nel 2017 per il terzo anno consecutivo, mentre salgono i tassi di suicidi e morti per overdose. Lo affermano tre rapporti governativi.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) gli americani nati nel 2017 dovrebbero vivere in media 78,6 anni, un numero in calo rispetto al 78,7 dell'anno precedente, mentre il tasso di persone che si sono tolte la vita ha raggiunto il livello più alto in 50 anni. I tassi di suicidio sono aumentati di circa il 2% tra il 2006 e il 2017: in particolare questa è la decima causa di morte per gli americani di tutte le età e la seconda per quelli compresi tra i 10 e i 34 anni. E quasi 70.240 americani sono morti per overdose l'anno scorso, rispetto a circa 63.630 dell'anno precedente.

"L'aspettativa di vita fornisce un'istantanea della salute generale della nazione e queste statistiche sono un campanello d'allarme: stiamo perdendo troppi americani, troppo presto e troppo spesso, per condizioni prevenibili", ha detto il direttore del Cdc Robert Redfield. "Dobbiamo lavorare tutti insieme per invertire questa tendenza, perché i cittadini possano vivere più a lungo e in condizioni più sane".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.