Navigation

Usa: California sospende acquisti auto GM-Fca-Toyota per emissioni

La baia di San Francisco vista dal Golden Gate Bridge KEYSTONE/EPA/JOHN G. MABANGLO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2019 - 15:29
(Keystone-ATS)

La California risponde alle case automobilistiche che si sono schierate con Donald Trump nella battaglia sugli standard per le emissioni. Lo Stato sospenderà gli acquisti di veicoli General Motors, Fca e Toyota per le flotte governative.

Il divieto agli acquisti dovrebbe scattare nel gennaio 2020 e rappresenta una ulteriore escalation nella battaglia fra la California e Trump.

Fra il 2016 e il 2018 la California ha acquistato auto GM per 58,6 milioni di dollari, Fca per 55,8 milioni di dollari, Toyota per 10,6 milioni di dollari e Nissan per 9 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.