Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato arrestato per violenza domestica, e poi rilasciato pagando una cauzione di 10 mila dollari, Don McLean, il popolare cantante americano. Lo riferiscono i media americani.

L'artista è noto per essere l'autore della canzone 'American Pie', che nel 1972 raggiunse la prima posizione nella Billboard Hot 100 per quattro settimane, considerata uno dei capolavori della musica leggera statunitense.

La polizia è intervenuta dopo una chiamata a casa del settantenne musicista, che vive a Camden, nel Maine. Nel 2013 l'artista aveva pagato una multa di 400 dollari per essere passato troppo veloce con la sua Chrysler vicino ad una scuola.

McLean ha al suo attivo oltre 40 dischi d'oro e di platino ma la sua canzone più famosa resta American Pie, ispirata alla morte di Buddy Holly, Ritchie Valens e The Big Bopper, tre stelle del rock decedute in un incidente aereo il 3 febbraio 1959, da cui la frase "The Day the Music Died" ("Il giorno in cui la musica morì").

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS