Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il disegno-cartina venduto all'astaI

Keystone/AP/DAMIAN DOVARGANES

(sda-ats)

Una cartina del primo parco divertimenti Disneyland è stata venduta all'asta negli Stati Uniti per 708mila dollari (circa 687 mila franchi).

Il disegno a colori, del 1953, venne utilizzato da Walt Disney per ottenere i finanziamenti per il parco, dopo che il suo stesso studio si rifiutò di partecipare al progetto.

La piantina, scrive la Bbc online, contiene delle note del creatore di Topolino e ritrae un'immagine della sua visione per il parco che venne costruito nel 1955 ad Anaheim, in California, su un terreno di 40 ettari. Il fratello di Disney, Roy, la utilizzò per una presentazione agli investitori alla American Broadcasting Corporation (ABC) nel 1953.

Secondo Mark Eaton della casa d'aste Van Eaton Galleries a Los Angeles, si tratta della più costosa cartina di un parco Disneyland mai venduta. La struttura di Anaheim ha ospitato 650 milioni di visitatori dalla sua apertura e nel 2015 e' stato il terzo parco tematico più visitato al mondo.

SDA-ATS