Navigation

Usa: Casa Bianca, irresponsabile non risolvere debito

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2011 - 20:41
(Keystone-ATS)

"Non risolvere il problema del debito ora è irresponsabile". Lo afferma il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney. Il Congresso deve smetterla con "giochi politici imprudenti": "non bisogna giocare con il fuoco", puntualizza.

"Il presidente e il vice presidente hanno incontrato lo speaker della Camera John Boehner, il leader della minoranza alla Camera, Nancy Pelosi, il leader della maggioranza in Senato Harry Reid e il leader della minoranza in Senato Mitch McConnell per discutere le opzioni per assicurare che il tetto del debito sia aumentato e gli Stati Uniti non facciano default. Il presidente ha ribadito la propria opposizione a un allungamento di breve termine del limite legale del debito che causerebbe il downgrade", afferma Carney in una nota.

"Come l'attuale situazione mostra chiaramente sarebbe irresponsabile mettere a rischio il paese e l'economia. Il Congresso dovrebbe smetterla con giochi politici irresponsabili con la nostra economia. E dovrebbe fare il suo lavoro, evitando il default e riducendo il deficit. I leader del Congresso si sono accordati per tornare a Capitol Hill per parlare con i membri del partito, le negoziazioni continueranno nella giornata", si legge ancora nel comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?