Navigation

Usa: CBS, Axelrod lascerà Casa Bianca in primavera

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2010 - 15:48
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Non si ferma l'effetto domino tra i membri dell'amministrazione americana più vicini al presidente Barack Obama. La Cbs ha reso noto che in primavera lacerà la Casa Bianca anche David Axelrod, l'artefice della vincente campagna elettorale 2008, il consigliere della Casa Bianca più vicino al presidente, e il più fidato.
Secondo quanto riferito dalla Cbs, Axelrod è pronto a tornare a Chicago a partire dalla prossima primavera, per cominciare a preparare la campagna elettorale 2012. Axelrod peraltro aveva annunciato fin dal momento in cui aveva assunto l'incarico che lo avrebbe mantenuto per due anni.
Il suo incarico di consigliere dovrebbe essere assunto dall'attuale portavoce della Casa Bianca, Robert Gibbs.
Pronto a lasciare anche un altro dei consiglieri più fidati di Obama, il capo staff della Casa Bianca Rham Emanuel, che il mese prossimo dovrebbe annunciare la sua intenzione di presentare la sua candidatura a sindaco di Chicago.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.