Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - L'ex vice-presidente Dick Cheney, ricoverato venerdì a Washington per problemi al cuore, sta migliorando e domani probabilmente i medici lo rimanderanno a casa. Lo ha detto un amico di famiglia alla Cnn.
Cheney è stato ricoverato per un episodio di fibrillazione atriale provocato da "una progressiva ritenzione di fluidi legata alla sua malattia coronarica", ha fatto sapere l'ufficio del vice-presidente.
L'ex numero due degli USA ha 69 anni e ha avuto cinque infarti, l'ultimo in febbraio. In ospedale è stato sottoposto a una terapia endovenosa e, secondo la figlia Liz, le sue condizioni sono migliorate.

SDA-ATS