Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel cortile di un carcere dell'Ohio è all'improvviso scoppiata una rissa che ha coinvolto decine di detenuti.

Le guardie della sicurezza sono intervenute utilizzando lo spray al peperoncino e sono riuscite a riportare l'ordine e poi, visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza, sono riuscite a capire quale era il motivo del contendere: un drone aveva appena sorvolato il cortile lasciando cadere un pacchetto che conteneva droga.

È accaduto la settimana scorsa a Mansfield, riferisce la Cnn, secondo cui nel corso della rissa il pacchetto è stato poi lanciato in un cortile contiguo, dove è stato recuperato dagli agenti. Conteneva 6,6 grammi di eroina, 65,4 grammi di marijuana e 144,5 grammi di tabacco. L'eroina rinvenuta, in particolare, equivale a oltre 140 dosi.

Non è la prima volta che si verifica "un incidente" con un aereo senza pilota in una prigione dell'Ohio, secondo quanto hanno riferito le autorità carcerarie dello Stato, senza però fornire dettagli, per motivi di sicurezza. "È qualcosa di cui siamo certamente consapevoli" e "stiamo prendendo un ampio approccio per aumentare la consapevolezza e la prontezza dello staff", ha detto una portavoce.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS