Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La sede della CNN ad Atlanta

KEYSTONE/EPA/ERIK S. LESSER

(sda-ats)

Non si ferma la rabbia di Trump contro la CNN. Il presidente degli Stati Uniti è tornato su Twitter per attaccare il network televisivo con un video e l'hashtag "FraudNewsCnn #FNN (#NotizieTruffaCnn).

Nelle immagini si vede il tycoon che a margine di un ring mette kappaò un uomo il cui volto viene coperto dal logo della CNN.

Per realizzarlo pare siano state utilizzate immagini di repertorio risalenti al 2007 quando Trump - che in passato era comparso in uno show di wrestling - fece finta di mettere al tappeto Vine McMahon, il Ceo della WWE (World Wrestling Entertainment) la società che gestisce il wrestling professionista in Usa.

È la prima volta che Trump pubblica un video sul suo account Twitter mentre conia l'acronimo FNN, con evidente riferimento a "Fraud News", ovvero notizie truffa.

La reazione non si è fatta attendere. "È un giorno triste quando il presidente degli Stati Uniti incoraggia la violenza contro i reporter", afferma la Cnn.

"Invece di prepararsi per il prossimo viaggio in Europa e l'incontro con Putin - continua la catena nella sua reazione - assume atteggiamenti infantili non all'altezza del suo ruolo. Noi continueremo a fare il nostro lavoro. Lui dovrebbe cominciare a fare il suo".

SDA-ATS