NEW YORK - La Corte Suprema degli Stati Uniti ha deciso che le grandi compagnie possono spendere liberamente per appoggiare o meno candidati alla Casa Bianca e al Congresso. La decisione della Corte, presa con cinque voti a favore e quattro contro, rovescia una decisione vecchia di 20 anni che imponeva freni al finanziamento della politica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.