I costi per la produzione di energia eolica e solare sono scesi sotto quelli per il mantenimento delle esistenti centrali a carbone in molte aree degli Stati Uniti.

Lo riporta il Financial Times citando uno studio di Lazard, secondo il quale è spesso più redditizio per le aziende americane che producono energia chiudere le centrali a carbone e sostituire la loro produzione con l'energia eolica e solare.

Lo studio sembra indicare che le chiusure delle centrali a carbone continueranno, erodendo la domanda di carbone e mettendo a rischio l'ambizione del presidente Donald Trump di rimettere i minatori al lavoro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.