Navigation

USA: creati 227.000 posti a febbraio, disoccupazione ferma all'8,3%

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 marzo 2012 - 15:18
(Keystone-ATS)

L'economia americana ha creato 227.000 posti di lavoro in febbraio. Il tasso di disoccupazione è rimasto fermo all'8,3%. L'economia americana ha creato 1,2 milioni di posti di lavoro negli ultimi sei mesi, il livello maggiore dal maggio 2006.

Il settore privato ha creato in febbraio 233.000 posti di lavoro mentre il settore pubblico ne ha eliminati 6000. Per l'economia americana febbraio rappresenta il terzo mese consecutivo in cui i posti di lavoro creati superano quota 200.000.

Nel comunicare i dati di febbraio, il Dipartimento del lavoro ha rivisto al rialzo le rilevazioni di gennaio, quando sono stati creati 284.000 posti di lavoro a fronte dei 243.000 precedentemente stimati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?