Navigation

Usa: donna presenta test Dna, Hunter Biden padre di mio figlio

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2019 - 16:52
(Keystone-ATS)

Hunter Biden, figlio 49enne del candidato presidenziale Joe Biden, torna sotto i riflettori: un test del DNA ha "stabilito con certezza scientifica" che Hunter è il padre del figlio di una donna dell'Arkansas, Lunden Alexis Roberts, 28 anni.

Lo scrive la CNN citando un'istanza legale presentata dalla donna. Una istanza secondo cui il figlio dell'ex vicepresidente non dovrebbe impugnare il test del DNA. Hunter aveva negato la paternità in un precedente atto in tribunale ma in ottobre aveva accettato il test genetico.

Avvocato, 49 anni, Hunter si è separato dalla moglie nel 2015, poi ha avuto una breve relazione con la vedova del fratello - morto di cancro - sino a inizio 2019. In maggio si è sposato con la produttrice cinematografica sudafricana Melissa Cohen. In passato ha avuto problemi di alcol e droga.

Hunter era anche stato accusato da Donald Trump di corruzione per aver incassato 50'000 dollari al mese quando era nel board della società energetica ucraina Burisma e il padre gestiva come vicepresidente la politica Usa in quel Paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.