Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Oro ai massimi delle ultime sette settimane dopo che i deboli dati provenienti dall'economia americana hanno alimentato i dubbi sullo stato di salute del mercato del lavoro Usa e dell'economia a stelle e strisce in generale. Le quotazioni dell'oro avanzano a 1.236 dollari l'oncia a New York.
"Gli ultimi dati economici sono deludenti sollevano, ancora una volta, dubbi sulla solidità della ripresa. Questa incertezza - osservano alcuni analisti - spinge l'oro, considerato un bene rifugio".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS