Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Una potente esplosione in una centrale elettrica a energia pulita nella cittadina di Middletown, in Connecticut, ha provocato morti e feriti. Si scava febbrilmente tra le macerie. Al momento del disastro si trovavano al lavoro decine di operai, ha detto il capo dei pompieri Al Santostefano.
La centrale della Kleen Energy System era in fase di collaudo quando c'é stata l'esplosione. "Ci sono corpi dappertutto", ha detto un testimone. Secondo le prime informazioni raccolte dalla Cnn i morti accertati sono due. Un centinaio i feriti, di cui quattro gravi, secondo il personale delle ambulanze accorse sul posto, ma il bilancio è probabilmente destinato a salire.
Le cifre del disastro sono ballerine: non è chiaro neanche quante persone fossero al lavoro oggi, tra chi parla di 50 e chi di 300. Un ospedale della zona ha parlato con l'Afp di un bilancio fino a una cinquantina di morti, ma la notizia non ha trovato conferma altrove. Quel che è certo che l'esplosione, alle 11:30 ora locale, è stata violentissima e avvertita a decine di chilometri di distanza, da Oxford a North Haven, Cheshire e Mystic sull'Atlantico.
L'impianto, in costruzione da anni, avrebbe dovuto entrare in servizio in novembre: produce elettricità ricavata dal gas naturale. Gli operai stavano svuotando alcune condotte del gas quando c'é stato il botto che ha mandato in frantumi le finestre del Conn Valley Hospital della cittadina.
A Middletown ha sede la Wesleyan University, una delle migliori degli Stati Uniti.
La polizia dello stato del Connecticut ha mobilitato agenti e cani cerca cadaveri, ha detto il portavoce J. Paul Vance: secondo Santosftefano, dei vigili del fuoco, molte persone potrebbero ancora essere sepolte sotto le macerie. Gli ospedali della regione sono entrati in assetto disastro. Un ferito grave é stato portato a Hartford, la capitale dello stato. Altri feriti hanno riportato ossa rotte e traumi alla testa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS