Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È caccia all'uomo in California dopo una fuga spettacolare di tre pericolosi detenuti da un carcere di massima sicurezza nell'area metropolitana di Los Angeles. I tre si sono dati alla fuga calandosi dal tetto con le lenzuola.

Le guardie si sono accorte con ritardo che tre persone mancavano all'appello a causa di una finta lite inscenata da altri detenuti per facilitare la fuga. Sono passate ben 16 ore prima che scattasse l'allarme.

Secondo quanto dichiarato dalle autorità', gli evasi sono riusciti a procurarsi degli attrezzi con i quali hanno scavato un foro nel muro tra i letti a castello di un dormitorio dove c'erano altri 60 detenuti. Poi sono riusciti a raggiungere un'area non sorvegliata sul tetto della prigione e da lì si sono calati giù per quattro piani con corde realizzate con le lenzuola.

Si tratta della prima fuga dopo oltre 20 anni in quel carcere. La prigione è stata costruita nel 1968 e ospita circa 900 detenuti. Fbi e Us Marshals hanno offerto una taglia di 50 mila dollari a chiunque fornisca elementi per catturare i tre evasi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS