Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex governatore della Virginia, il repubblicano Bob McDonnell, è stato giudicato colpevole di corruzione al termine di un processo durato settimane e che ha probabilmente distrutto la carriera politica dell'uomo considerato un astro nascente del partito e un potenziale candidato alla Casa Bianca.

Insieme a Bob McDonnell è stata giudicata colpevole anche la moglie Maureen. Alla lettura del verdetto, nel tribunale di Richmond, entrambi sono scoppiati a piangere. I due sono stati accusati di aver usato il loro potere e la loro influenza per favorire un imprenditore locale, in cambio di doni e prestiti alla sua famiglia per un valore superiore ai 165 mila dollari.

La giuria ha giudicato McDonnell colpevole di tutti e 11 i capi di imputazione, 8 per la moglie che è stata giudicata colpevole anche di ostacolo alla giustizia. La sentenza sarà pronunciata il 6 gennaio prossimo. U

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS