Navigation

USA: farmaco contro caduta capelli provoca depressione

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2012 - 22:06
(Keystone-ATS)

Il popolare farmaco contro la caduta dei capelli "Propecia" a base di finasteride è stato collegato non solo a disturbi sessuali anche gravi, ma a depressioni moderate e severe negli uomini che ne fanno uso.

Un nuovo studio della George Washington university di Washington DC ha osservato che circa il 64% degli uomini che soffrono di disfunzioni sessuali in seguito all'utilizzo de prodotto è colpito anche da depressione moderate o severa. Il 40% di loro ha addirittura avuto pensieri di suicidio.

Pubblicato sul Journal di psichiatria clinica americana, il rapporto ha analizzato un gruppo di uomini di cui la metà usava finasteride e l'altra no. Tra i consumatori di finasteride l'11% ha denunciato sintomi di depressione lieve, il 28% di depressione moderata ed il 36% di depressione grave. Tra i partecipanti ai test che non usavano il farmaco invece solo il 10% ha denunciato depressione lieve, nessuno moderata o grave.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?