Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - La Fisher-Price, il colosso dei giocattoli per i più piccoli che fa capo alla Mattel, ha annunciato il richiamo di circa 7 milioni di tricicli in plastica che potrebbero causare ferite e piccole emorragie all'area genitale in caso di caduta o di incidente.
Complessivamente i giocattoli richiamati in Usa e in Canada dalla Fisher-Price, che si è impegnata a sostituirli, sono 10 milioni circa: oltre ai tricicli, mini parchi giochi, seggioloni ed automobiline da corsa e la loro pista in plastica, a causa dei piccoli elementi che potrebbero essere ingeriti.
I giocattoli in questione sono stati prodotti tra il 2001 ed il 2008.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS