Gli Stati Uniti stanno pianificando misure adeguate per il budget 2012 e dovrebbero continuare sulla strada del consolidamento fiscale.

È questa l'opinione del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) espressa questa mattina nel consueto briefing con la stampa dal portavoce David Hawley.

"Le autorità del governo americano stanno lavorando a tagli alle spese e all'aumento delle entrate per il 2012 - ha detto Hawley rispondendo alle domande dei giornalisti - e questo è positivo, la valutazione dell'Fmi è che le autorità dovrebbero inoltre porre l'obiettivo preciso di un ulteriore consolidamento fiscale". (ANSA)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.