Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stretta dell'amministrazione Obama sulle aziende che effettuano trivellazioni di petrolio e gas naturale su terreni federali, a cui viene chiesto di divulgare i prodotti chimici utilizzati nelle operazioni di 'fracking'.

La controversa tecnica consiste nel fratturare la roccia attraverso la pressione dell'acqua. Un'operazione che provoca movimenti sismici, con il rischio - avvertono da tempo gli scienziati - di scatenare prima o poi anche terremoti molto forti e potenzialmente mortali. Oltre alla minaccia di contaminazione delle falde acquifere.

Esultano le associazioni ambientaliste, mentre duri i repubblicani che accusano Obama di voler ancora una volta penalizzare il settore petrolifero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS