Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La società biotecnologica Medivation tratta una sua possibile vendita per 10 miliardi di dollari.

Keystone/EPA FILE/HORACIO VILLALOBOS, HORACIO VILLALOBOS

(sda-ats)

Medivation, la società biotecnologica americana, avvia trattative per una sua possibile vendita. Un'operazione da 10 miliardi di dollari che vede in corsa Sanofi, Pfizer e Celgene.

Lo riporta il Financial Times, sottolineando che Medivation ha siglato accordi di riservatezza con tutte e tre le società.

La decisione di avviare trattative mette fine al "corteggiamento" di Sanofi, che cerca di mettere le mani su Medivation da mesi ma che è sempre stata respinta. L'ultima offerta da 58 dollari per azione è stata bocciata, dopo la porta chiusa in aprile da Medivation per 52,50 dollari per azione.

Medivation è il produttore del più venduto farmaco contro il cancro alla prostata, Xtandi. Un farmaco che dovrebbe generare ricavi per 5,7 miliardi di dollari entro il 2020. Medivation ha in cantiere che altri farmaci per il trattamento del cancro al seno e al sangue.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS