La governatrice dell'Alabama, Kay Ivey, ha firmato le norme sull'aborto approvate dal congresso dello stato, la più restrittiva d'America, diventano legge. "Ho firmato. La legge afferma con forza l'idea che ogni vita è preziosa ed è un regalo di Dio" twitta Ivey.

Con la firma si apre ora la battaglia legale, con le associazioni a difesa dei diritti delle donne che hanno già annunciato di voler dichiarare guerra alla misura.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.