Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La ministra della giustizia americana, Loretta Lynch, ha annunciato l'estensione alle coppie gay in tutto il paese dei diritti riconosciuti a livello federale per i matrimoni.

La Lynch ha spiegato che d'ora in poi il Dipartimento di giustizia lavorerà per garantire che tutti i diritti riconosciuti a livello federale verranno applicati allo stesso modo per tutte le coppie in tutto il paese.

Alla fine di giugno la Corte suprema aveva deciso che le nozze gay sono da considerarsi un diritto costituzionale, rendendole quindi legali in tutto il territorio degli Stati Uniti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS