Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si è identificato come Mr. Marcus ed è l'attore porno che ha causato l'epidemia di sifilide che ha bloccato la produzione cinematografica di film a luci rosse nella San Fernando Valley, nell'area metropolitana di Los Angeles, in California.

L'uomo ha ammesso di aver falsificato i risultati degli esami che attestavano la malattia per poter continuare a recitare. Ha anche aggiunto che forse ha contratto la malattia sul set. "Ho cercato di coprire tutto - ha detto - perché è come avere la lettera scarlatta".

L'attore, con alle spalle una carriera quasi ventennale, è scoppiato in lacrime durante un'intervista e ha detto di aver alterato il test solo perchè il dottore gli aveva detto che non sarebbe stato più contagioso dieci giorni dopo aver fatto un'iniezione di penicillina. E non immaginava potesse succedere quello che è successo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS